altPROGETTOalt
PASSAPAROLA

I CENTRI ASCOLTO DELLA LIGURIA IN RETE

LE RISORSE DEL TERRITORIO

Mappatura provinciale volontariato e disabilità

Mappatura provinciale volontariato e sanità

La povertà in Italia
anno 2016

RAPPORTO 2017
sulla povertà

CARITAS ITALIANA

RAPPORTO 

IMMIGRAZIONE

alt

alt

video terremoto marche 2016

alt

Fondo Emergenza Famiglie

Segnaliamo

alt

 

alt
 

Mappa contenitori vestiti usati


AUMENTO DEGLI ACCESSI ALL'EMPORIO DELLA SOLIDARIETA'

A causa dell’emergenza Coronavirus si è registrato un incremento delle persone supportate

alt

Nell’ultimo mese l’Emporio Caritas di via Romagnoli ha avuto un incremento dell’utenza dovuto alla crisi conseguente l’emergenza, nello specifico fino all’arrivo della pandemia da Covid-19 i nuclei emporio a carico di Caritas erano 54, oggi aumentati a 115.

I nuclei attivati dal comune sono aumentati da 70 a 74. In accordo con il Comune per far fronte all’emergenza sanitaria (grazie ai fondi per il contributo a sostegno delle famiglie), i punti disponibili a persona singola sono passati da 600 a 1500, aumentati quindi di 500 per ogni componente del nucleo in più.

Purtroppo questa situazione di emergenza risulta essere particolarmente difficile da gestire, anche in ragione del fatto che molti volontari over 65 hanno dovuto sospendere il servizio, loro malgrado, per la propria sicurezza per evidenti motivi sanitari. Ciò ha causato una iniziale chiusura dell’Emporio di un turno settimanale (mercoledì).

L’aiuto dei ragazzi volontari del Servizio civile e del Servizio volontario europeo si è rivelato essenziale per questo ultimo punto, al fine di consentire la riapertura del mercoledì e garantire un buon funzionamento della struttura di distribuzione.

Si registrano lunghe file esterne all’esterno dei locali dovute all’aumento dell’utenza autorizzata alla spesa e all’accesso, per motivi di sicurezza, di sole tre persone alla volta. Un'altra criticità è dovuta alla capacità di approvvigionamento dei prodotti appena sufficiente per la quantità di richieste pervenute quotidianamente. Tutti coloro che si rivolgono all’Emporio possono comunque trovare, con un po’ di pazienza, i prodotti essenziali per il loro sostentamento.