RAPPORTO 2016
sulla povertà

CARITAS ITALIANA

RAPPORTO 

IMMIGRAZIONE

Scarica la Newsletter in pdf

alt

alt

alt

Caritas Newsletter

IL 5 X MILLE ALLA FONDAZIONE DIOCESANA COMUNITÀSERVIZI
Un modo concreto di aiutare e di sentirti vicino alle persone colpite dalla povertà.
 

alt

   Dove trovi la Caritas di Savona e la Fondazione Diocesana ComunitàServizi? Dove le puoi incontrare? Dove ci sono persone in difficoltà e dove si lavora per prevenire l’emergenza. A Savona, in Liguria e in ogni regione della Terra, tante sono le persone colpite dalle varie forme attraverso le quali la povertà prende volto: carenza di beni materiali, sofferenza del corpo e dello spirito. Il nostro primo obiettivo di Caritas attraverso la Fondazione Diocesana ComunitàServizi è dare risposte immediate ai bisogni primari di cibo, alloggio, igiene personale e salute. Un aiuto rapido, efficace e il più possibile aderente alla persona. In base alle nostre risorse e capacità di intervento. Diamo sostegno alla persona senza chiederle da dove provenga e quale sia la sua religione o ideologia.

Leggi tutto...

ABBIAMO TROVATO UNO STRISCIONE DAVANTI ALLA MENSA…
Nostro comunicato stampa del 2 giugno scorso. La società forte è quella che include.
 

alt

   Questa mattina abbiamo trovato uno striscione davanti alla Mensa di Fraternità con sopra scritto: ”CARITAS? = SCIACALLI o BUSINESS 35 EURO AL GIORNO”, era firmato da Forza Nuova Savona che probabilmente, nel giorno in cui si celebra la festa della Repubblica, sentiva il bisogno di prendere una posizione e lanciare un messaggio. La Caritas, attraverso il suo ente gestore la Fondazione Diocesana ComunitàServizi onlus, da sempre si occupa di dare accoglienza a chi si trova nel bisogno, da sempre agisce per costruire una comunità capace di farsi carico delle persone più fragili. Operiamo secondo lo spirito del Vangelo cercando di seguire l’esempio di Gesù Cristo che si è fatto compagno di strada degli umili e dei deboli.

Leggi tutto...

GIUGNO 2017: MESE DEL RIFUGIATO
Per una cultura dell’inclusione. Insieme ad altri enti.
 

alt

   Enti promotori: Provincia di Savona, Comune di Savona, SPRAR, Caritas diocesana Savona, Fondazione diocesana ComunitàServizi, Migrantes diocesana Savona, Progetto Città, Amandla, Rete Radiè Resch, Nuovofilmstudio, Bottega della solidarietà, RadioTrafiko. Gli appuntamenti. Teatro. Film. Musica. Incontri-dibattito. Testimonianze. Convegni. Formazione. Convivialità. Ti aspettiamo. Insieme ai tuoi amici. Per una maggiore cultura inclusiva, maggiore consapevolezza. Per una città più consapevole del suo futuro nel contesto nazionale, europeo e mondiale. Segnati gli appuntamenti che ti interessano di più e ai quali vorresti partecipare! Scarica la locandina.

Scarica gli appuntamenti

AD ALBISSOLA MARINA I LABORATORI DI PROSSIMITÀ
Ceramica, cucito, falegnameria, trasformazione prodotti agricoli.
 

alt

    Dopo la partenza nel maggio 2015 di Casa Rossello, in questi giorni ad Albissola Marina in via Italia 49 ha aperto i battenti Casa Papa Francesco attraverso l’attività dell’Ostello Le Stuoie, gestito da Solida cooperativa sociale, e dei Laboratori di Prossimità, gestiti dalla Fondazione diocesana ComunitàServizi. Ci soffermiamo su questi ultimi, mentre in un’altra occasione vi parleremo delle Stuoie. I Laboratori di Prossimità hanno l’obiettivo di offrire occasioni di formazione, diminuire il senso di insicurezza e spaesamento che si prova in seguito alla perdita del lavoro ed ostacolare i conseguenti processi di esclusione sociale che coinvolgono i singoli e famiglie accolte. Attraverso le attività che riguardano la ceramica, il cucito, la piccola falegnameria e la trasformazione dei prodotti agricoli, cerchiamo di creare ponti tra settori lavorativi del nostro territorio come l'artigianato e il commercio coinvolgendoli nella parte formativa del progetto con l'obiettivo di abbattere le distanze tra le persone disoccupate e il mondo del lavoro sviluppando nuove relazioni sociali: la stessa diversificazione delle attività proposte ha proprio lo scopo di moltiplicare le occasioni di relazione.

Leggi tutto...

SI AGGRAVA LA CRISI ALIMENTARE IN AFRICA
La più grave crisi dal 1945. La Caritas rinnova l’appello alla solidarietà.
 

alt

   Continua a mietere vittime la gravissime crisi alimentare dovuta al terribile connubio tra guerra, siccità, aumento dei prezzi del cibo ed estrema vulnerabilità delle popolazioni rurali, che sta colpendo vaste aree del continente africano. Nonostante gli appelli delle agenzie delle Nazioni Uniti, del Santo Padre, delle Chiese africane e delle organizzazioni non governative, persiste l’indifferenza del mondo dinnanzi a quella che è stata definita la più grave crisi dal 1945 ad oggi. Le situazioni più gravi sono in Sud Sudan, Somalia e nella regione del Lago Chad (Nigeria, Niger, Camerun), ma le condizioni si sono aggravate molto anche in Etiopia e Kenya dove oltre 8,3 milioni di persone sono in stato di grave insicurezza alimentare.

Leggi tutto...