RAPPORTO 2017
sulla povertà

CARITAS ITALIANA

RAPPORTO 

IMMIGRAZIONE

Scarica la Newsletter in pdf

alt

alt

alt

video terremoto marche 2016

alt

alt

 

 

PROGETTO VIOLENZE INVISIBILI NELLE SCUOLE

In 3 anni incontrati 2.000 ragazzi. Mostra interattiva conclusiva presso il Vescovado.
 

alt

E le VIOLENZE INVISIBILI …. Colpiscono ancora! Non ci riferiamo ora agli atteggiamenti interiori che ci impoveriscono la vita e che ahimè ci accompagnano sempre, ma prima di tutto al progetto formativo della Caritas diocesana di Savona che per il terzo anno ha visto la partecipazione molto numerosa di studenti delle medie inferiori del nostro territorio e che si concluderà sabato 12 maggio prossimo. Il progetto, che si è articolato per ogni classe in 4 o 3 incontri da 2 ore ciascuno, ha coinvolto 32 classi di 5 Istituti comprensivi (Mazzini IC Savona I, S. Pertini IC Savona II, B. Guidobono IC Savona III, R. L. Montalcini IC Savona IV, Martiri della Libertà IC Quiliano) con la partecipazione di oltre 800 ragazzi (ed oltre 2000 in questi ultimi tre anni!!). La mostra conclusiva, che raccoglierà gli elaborati fotografici degli ultimi tre anni e offrirà la possibilità di una fruizione interattiva, si terrà a partire dal 12 maggio 2018 per una settimana nei locali della Diocesi in Piazza del Vescovato 13r (Savona) e sarà visitabile nei seguenti orari: 9.00/12.00-14.30/17.00. L’inaugurazione è prevista alle 11,00 occasione in cui sarà possibile visitare la mostra insieme ai ragazzi protagonisti dei lavori esposti. Vi aspettiamo numerosi!

Leggi tutto...

NEPAL: IN CERCA DI DIGNITÀ

L'ultimo dossier di Caritas Italiana. Accanto alle persone dipendenti dalle droghe.
 

alt

A tre anni dal terremoto che il 25 aprile 2015 colpì il Nepal, mentre proseguono gli interventi di ricostruzione, la Chiesa locale mantiene un’attenzione costante alla lotta all’esclusione. Ecco perché è particolarmente attiva nella ricerca di soluzioni alla problematica della droga, che coinvolge spesso una fascia di popolazione che sta ai margini della società. Purtroppo la carenza di servizi e le difficoltà di accettazione delle persone dipendenti da sostanze sono trasversalmente diffuse nella società nepalese ed è crescente l’urgenza di un cammino e di una maturazione su questi temi.

Leggi tutto...

SARA, UNIVERSITARIA TIROCINANTE AL CENTRO DI ASCOLTO

La condivisione dell’esperienza in Caritas. Ascoltare, incontrare, capire, arricchirsi.
 

alt

Abbiamo chiesto a Sara di scriverci come si è trovata in mezzo a noi in questi mesi passati insieme. La ringraziamo per il testo sotto riportato e per l’amicizia che è nata. La Caritas da vari anni accoglie tirocinanti di alcune università con studi a finalità sociale. È sempre stato un arricchimento reciproco, una ventata di giovinezza e un contatto molto significativo con il mondo dei giovani. Disagio e giovani è bene che si intreccino, che si incontrino, perché la vita è fatta così, di momento positivi e negativi, di opportunità e di frustrazioni, e in queste cose serve allenarsi, “stare un po’ sul pezzo” per venire a scoprire contenuti, valori, prospettive interessanti per la vita di ciascuno di noi.

Leggi tutto...