RAPPORTO 2017
sulla povertà

CARITAS ITALIANA

RAPPORTO 

IMMIGRAZIONE

Scarica la Newsletter in pdf

alt

alt

alt

Caritas Newsletter

CARITAS SAVONA NEL NETWORK HOUSING FIRST ITALIA
Promosso da fio.PSD. La casa come diritto umano.
 

alt

L’1 marzo 2014, la fio.PSD (federazione italiana organismi per persone senza dimora) lanciava a Torino il Programma nazionale di sperimentazione dell’Housing First e invitava i servizi che lavorano sulla grave marginalità a portare avanti iniziative e progetti ispirati a questo approccio così innovativo basato sull’inserimento diretto delle persone senza dimora dalla strada alla casa. Il Network Housing First Italia (NHFI) – 54 aderenti tra comuni, cooperative sociali, mondo Caritas e fondazioni – ha dato una casa a oltre 550 persone che vivevano un grave disagio abitativo (persone senza dimora croniche, adulti soli, famiglie senza casa, padri soli, ex detenuti…).

     L’Housing First è un modello di intervento nell’ambito delle politiche per il contrasto alla grave marginalità basato sull’inserimento diretto in appartamenti indipendenti di persone senza dimora con problemi di salute mentale o in situazione di disagio socio-abitativo cronico allo scopo di favorirne percorsi di benessere e integrazione sociale. “Persone senza dimora” secondo la più ampia classificazione europea Ethos, ovvero persone senza tetto, senza casa, che vivono in sistemazioni insicure o inadeguate.

     L’HF si sostanzia in due dimensioni: quella individuale e quella comunitaria. Rispetto a quella individuale, viene riconosciuta la capacità intrinseca dell’individuo di riacquisire uno stato di benessere psico-fisico pur in presenza di gravi condizioni di vulnerabilità sociale o problemi di salute mentale. A livello comunitario, la disponibilità di una casa, il supporto dell’equipe per ridefinire il proprio ruolo sociale, l’integrazione sociale e il ritorno progressivo alla vita di comunità, rappresentano la struttura relazionale imprescindibile. L’elemento essenziale che distingue l’HF da altri approcci è LA CASA COME DIRITTO UMANO, come opportunità, non come premio da raggiungere dopo un percorso “a gradini” nei diversi livelli delle strutture di accoglienza.

     La Fondazione diocesana ComunitàServizi onlus, socia della fio.PSD, si è avvicinata al percorso diversi anni fa e a giugno è entrata a far parte del Network Housing First Italia. Il percorso prevede la formazione e l’accompagnamento degli operatori e l’avvio della sperimentazione in 3 alloggi.

     Dal 29 giugno al 1 luglio si è svolta a Siracusa la “Summer School” del NHFI nella quale si sono confrontati operatori di diverse realtà provenienti da molte regioni italiane che hanno già in essere percorsi HF e nuovi enti coinvolti, tra i quali anche la Caritas di Savona. La parola che è risuonata più volte è stata CAMBIAMENTO, ma partendo da noi: persone, operatori, volontari, equipe di lavoro, ente, istituzioni, comunità…